Riferimento normativo - CONDIZIONAMENTO CHIMICO

RESPONSABILITA' DELL'INSTALLATORE


L’installatore deve prevedere obbligatoriamente l’istallazione dell’idoneo trattamento dell’acqua a protezione degli impianti termici nuovi e riqualificati e completare la compilazione della scheda n. 2 del Libretto di Impianto.

 

Atlantis Gemini è già azienda abilitata che in corrispondenza della prima accensione se necessario redige il Rapporto di efficienza energetica Lombardia o Piemonte e il libretto di impianto verificando  e compilando in modo scupoloso, come richiesto dalla normativa vigente.

RIFERIMENTO NORMATIVO  D.M. 10-2-2014:

Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 74/2013. (Pubblicato nella Gazz.Uff. 7 marzo 2014, n. 55).
A partire dal 15 ottobre 2014, gli impianti termici devono essere muniti di un nuovo “libretto di impianto per la climatizzazione”, conforme al modello riportato all’allegato del DM 10/02/2014 e le schede n. 2 e 14.4 (che di seguito riportiamo) sono dedicate all’obbligatorietà del trattamento dell’acqua a protezione degli impianti termici di  climatizzazione estiva, invernale e agli impianti di raffreddamento idronici.
Il responsabile dell’impianto, con l’aiuto di Atlantis Gemini come manutentore, deve sostituire il vecchio libretto, che comunque va conservato, con il nuovo. La sostituzione deve essere effettuata contestualmente alla prima manutenzione eseguita dopo il 15 ottobre 2014.

SEGUICI SUI SOCIAL: 

CONTATTACI:

RIMANI INFORMATO:

CALENDARI:

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
ATLANTIS GEMINI tutti i diritti riservati - P.I. 02400180028